Guida pratica all’installazione delle pellicole olografiche

Come già visto quest’estate,  per pubblicità aziendali ad effetto, molte aziende decidono di affidarsi a strumenti di comunicazione multimediale, ovvero le pellicole olografiche e le pellicole interattive.
Tuttavia, trattandosi di materiale delicato, è lecito chiedersi: come applicare correttamente una pellicola olografica senza danneggiarla?

Dobbiamo premettere che la fase che necessita maggiore attenzione è, ovviamente, l’incollatura della pellicola. Innanzi tutto le cose si fanno meglio in due.

Basta seguire queste procedure.

  • Bagnare con molta cura ed uniformemente sia la superficie adesiva della pellicola, sia – conseguentemente o contemporaneamente (se siete in due ad installarla) – la superficie del supporto che avete scelto per l’applicazione, indipendentemente se esso sia di plastica o di vetro;
  • Effettuare l’applicazione;
  • Rimuovere per mezzo di una spatola il liquido superfluo. Se sarete bravi e fortunati non vi imbattere in nessun tipo di intoppo.

E il gioco è fatto. Semplice, no? In realtà sì, ma occhio alle bolle d’aria!

Commenta questo articolo